News

Stella al merito del lavoro per il nostro collega Fausto Petrò

13/12/2021

Sabato 11 dicembre il nostro collega Fausto Petrò è stato insignito dal Capo dello Stato della “Stella al Merito del Lavoro”. La cerimonia si è svolta presso la sede del conservatorio di musica "Giuseppe Verdi" di Milano. Un ulteriore riconoscimento della professionalità che fa parte della storia del Gruppo Grendi.

Continua a leggere...

Gruppo Grendi: è operativo il nuovo MITO per la Sardegna

03/12/2021

Una new company per gestire l’attività terminalistica del Gruppo nel Porto Canale di Cagliari, hub logistico naturale per il traffico internazionale di merce containerizzata in import-export per la Sardegna 1 dicembre 2021 – È operativo MITO of Sardinia, la new company a cui il Gruppo Grendi nel mese di novembre ha conferito il ramo di azienda per l’attività sul terminal internazionale di Porto Canale dedicato alla movimentazione di container. La nuova società, il cui nome è l’acronimo di Mediterranean Intermodal Terminal Operator, si occuperà del nuovo terminal container internazionale con movimentazione LoLo dei contenitori con l’obiettivo di contribuire al rilancio del ruolo strategico del porto di Cagliari, polo logistico naturale per l’import e l’export dell’isola. Un impegno che rafforza il ruolo del Gruppo, presente come concessionario al Porto di Cagliari dal 1998 con le attività terminalistiche dedicate al traffico nazionale rotabile, e che ora potrà offrire al mercato ulteriori servizi di transhipment innovativi che puntano all’efficienza di sistema. MITO impiega attualmente una decina di persone, che cresceranno a 14 entro i primi mesi del 2022, con un indotto diretto a chiamata di altri 8/10 lavoratori dedicati alle attività accessorie di sbarco e imbarco. Per quanto riguarda le dimensioni operative il nuovo terminal internazionale gestito da MITO sito in un tratto di banchina di 350 metri sugli oltre 1.500 totali del Porto Canale di Cagliari con un piazzale di 84.000 mq e un pescaggio di 16 metri. L’area per l’attività terminalistica tesa ad intercettare il traffico locale import/export della Sardegna è così attrezzata: 2 gru di banchina Ship to Shore 3 gru di piazzale RTG 3 Reach Stacker e 3 ralle portuali Il porto di Cagliari è un punto focale della strategia operativa del Gruppo Grendi che offre servizi di logistica integrata per la Sardegna e il centro/sud Italia e che nel 2020 ha movimentato nel terminal RoRo 97.500 TEU (l’unità di misura dei container equivalente a 20 piedi), di cui circa 27.000 di traffico LoLo internazionale. Numeri, cresciuti nel 2021 sino a 90.000 TEU, di cui 26.000 circa relativi a container provenienti/destinati anche all’estero. “L’inizio dell’attività di MITO ha per noi un doppio valore sia per l’attività terminalistica internazionale che per l’ampliamento della nostra operatività tradizionale che dedicava le attività portuali solo al nostro core business nazionale. Questa iniziativa rappresenta il contributo del Gruppo Grendi per il rilancio di quest’area di Porto Canale, un’infrastruttura importante per lo sviluppo portuale e industriale della Sardegna: un contributo che ci impegniamo a fare crescere nel tempo. Oggi Cagliari è l’hub marittimo principale del nostro Gruppo ed è completamente attrezzato per servire navi RoRo (con carico orizzontale delle navi mediante camion e cassette, ndr) e LoLo (con carico verticale mediante gru di banchina). La forte integrazione tra le attività LoLo e RoRo e l’innovazione tecnologica che da sempre ci caratterizza, consentiranno a MITO di offrire un servizio innovativo e indipendente in grado di aumentare l’efficienza logistica dei clienti con ricadute positive sulla sua sostenibilità economica e sociale.” ha commentato Antonio Musso, amministratore delegato di MITO e Grendi Trasporti Marittimi. Nei progetti di crescita di MITO c’è l’aumento di efficienza per far crescere i volumi internazionali, approfittando dell’ubicazione di Cagliari, vicina a mercati emergenti come quelli del Nord Africa. Tra i primi clienti che hanno deciso di beneficiare dell’offerta di MITO ci sono già due delle prime quattro compagnie armatoriali globali. MITO si va ad aggiungere alle consolidate attività di trasporto per carichi completi, collettame e trasporti eccezionali del Gruppo: Cagliari è, infatti, collegata con una linea marittima sul porto di Marina di Carrara con 5 partenze a settimana compreso il collegamento merci con il nord dell’isola attraverso un collegamento trisettimanale con il porto di Olbia avviato nel 2020.

Continua a leggere...

Gruppo Grendi rafforza la presenza nel centro Italia

26/11/2021

Gruppo Grendi rafforza le soluzioni di distribuzione e collettame nella Regione Lazio. Attraverso nuovi investimenti in strutture, mezzi e collaboratori, Grendi “è sbarcata” direttamente in Lazio offrendo collegamenti diretti giornalieri dalle filiali di Milano, Genova e Bologna per le piattaforme distributive di Roma e dei restanti capoluoghi della Regione. L’investimento, che rientra in un progetto strategico più ampio di consolidamento del Gruppo sul territorio nazionale, è complementare alle altre soluzioni di trasporto integrato che fanno parte dell’offerta Grendi e ha permesso di raggiungere l’obiettivo di garantire un servizio celere, personalizzato e affidabile anche in questa regione, sul modello di quello già consolidato per le altre regioni del sud servite direttamente come Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Per informazioni operative e commerciali “contattaci”. La struttura commerciale del Gruppo è a tua completa disposizione.

Continua a leggere...

Un nuovo trasporto eccezionale per Grendi

25/11/2021

Lo scorso venerdì, abbiamo trasferito una mega gru di Vernazza da Marina di Carrara a Civitavecchia. Si tratta di un convoglio composto da 18 mezzi di cui tre con un peso superiore alle 120 tonnellate. Questa gru, dalle capacità di carico eccezionali, ha una portata di oltre 1.000 tonnellate. Orgogliosi di aver contribuito con i nostri servizi a questa complessa operazione logistica. Anche questo per noi è #logisticaadimpattopositivo

Continua a leggere...

PMI DAY 2021 - Il Terminal di Cagliari di Gruppo Grendi aperto agli studenti

23/11/2021

PMI DAY 2021 Il tema focus dell’evento quest’anno, la sostenibilità. Ambientale, sociale ed economica per uno sviluppo basato su un utilizzo efficiente delle risorse naturali, che guardi alla riduzione delle disuguaglianze e all’inclusione sociale, in grado di dare vita ad una crescita duratura e ad un benessere diffuso, in linea con gli obiettivi definiti dall’Agenda 2030 dell’Onu. Sostenibilità quindi come sinonimo di competitività, crescita e successo. Si è svolta lo scorso venerdì 19 novembre la dodicesima Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese promossa a livello nazionale da Confindustria ed organizzata, nella Città Metropolitana di Cagliari e nella Provincia del Sud Sardegna, dal Raggruppamento Piccola Industria della Confindustria Sardegna Meridionale presieduto dalla dottoressa Barbara Porru, componente anche del Comitato di Coordinamento Nazionale PMI DAY. Obiettivo della manifestazione quello di raccontare agli studenti le imprese ed il loro contributo allo sviluppo economico e sociale del territorio, mostrando come nasce un prodotto o un servizio e come un’idea si trasforma in progetto. Parliamo di sostenibilità ai ragazzi attraverso un momento di apprendimento che integra studio teorico (scuola) – realtà produttiva (lavoro). La sede di Cagliari del Gruppo Grendi ha ospitato gli studenti e gli insegnanti dell’Istituto Nautico Buccari di Cagliari che, attraverso una visita guidata del terminal, ha raccontato loro il contributo di Grendi per il territorio, i progetti in corso e i prossimi sviluppi, l’importanza degli investimenti nell’innovazione tecnologica, quali le competenze richieste per lavorare al terminal, oltre al percorso intrapreso verso la sostenibilità spiegando cosa significa per Grendi essere Società Benefit.

Continua a leggere...

Stella al merito del lavoro per il nostro collega Franco Melis

10/11/2021

Cagliari, 10 novembre 2021. Il nostro collega Franco Melis, è stato insignito oggi dal Capo dello Stato della “Stella al Merito del Lavoro”. L’onorificenza è stata consegnata al nostro collega questa mattina nel corso di una solenne cerimonia svoltasi presso la Sala Minimax del Teatro Massimo a Cagliari alla presenza di Autorità civili e militari della regione.

Continua a leggere...

Gruppo Grendi sponsor squadra giovanile Under 16 Cagliari Calcio

15/10/2021

Anche quest’anno, siamo orgogliosamente al fianco della squadra giovanile Under 16 del Cagliari Calcio per la stagione sportiva 2021/2022. Una iniziativa per promuovere lo spirito di squadra in questo territorio che ci ospita dal 1936 e con il quale vogliamo continuare a crescere per creare opportunità di occupazione e sviluppo.

Continua a leggere...

Crédit Agricole Italia e Gruppo Grendi: vicinanza al territorio e sostenibilità a servizio della filiera

07/10/2021

Parma, 13 agosto 2021 – Il Gruppo Grendi, storica realtà operante nel trasporto marittimo e costiero di merci, aderisce alla piattaforma di Supply Chain Finance di Crédit Agricole Italia, attivando il servizio di Dynamic Discounting. M.A. Grendi dal 1828 S.p.A., principale società del gruppo, opera da oltre 190 anni ed è la più antica casa di spedizioni italiana in attività. Un’azienda che ha saputo adattarsi nel tempo al progredire della società senza dimenticare le proprie origini genovesi, cambiando “pelle” e divenendo così un’importante realtà di trasporti, armamento navale e terminal portuali, oltre che di spedizioni. Esperienza, responsabilità, importanza dell’ecosistema di appartenenza e dei collaboratori, sono da sempre i valori cardine di Grendi. Insieme ad un approccio sempre più improntato alla sostenibilità, questi hanno portato di recente Grendi a diventare società Benefit, aderendo alla Piattaforma di Crédit Agricole Italia, con l’intento di gestire a 360 gradi tutta la catena del valore. Il Gruppo Crédit Agricole ha da poco conseguito il Premio ABI 2021 nella categoria “Innovazione per gli Ecosistemi” per “Impatto Impresa”, progetto nato dal dialogo continuo all'interno dei Comitati Territoriali con imprenditori, associazioni e istituzioni locali, costituiti per cogliere le istanze e i suggerimenti provenienti dal territorio. “L’innovativa visione di filiera è incentrata sul sostegno e lo sviluppo delle filiere produttive del “Made in Italy”, afferma il Responsabile Direzione Banca d’Impresa di Crédit Agricole Italia Marco Perocchi. La partnership con i capifiliera e l’instaurazione di una relazione estesa a tutto l’ecosistema vuole valorizzare l’appartenenza dei fornitori alla Filiera stessa. Con Impatto Impresa, vogliamo portare benefici lungo l’intera catena del valore, favorendo una crescita virtuosa della filiera, anche attraverso un programma di sostenibilità finanziaria con validazione ISO di Bureau Veritas”. “L’adesione alla piattaforma di Supply Chain Finance di Crédit Agricole Italia, afferma Costanza Musso, Amministratore delegato di M.A Grendi dal 1828, rientra nella logica strategica del nostro Gruppo di attenzione a tutte le componenti della catena di valore, a partire dai fornitori. Con questa iniziativa mettiamo a loro disposizione, in particolare a piccoli autotrasportatori e cooperative, un servizio che consente di scontare le fatture di anticipo alle condizioni riservate al nostro Gruppo. E’ una declinazione concreta di che cosa vuol dire per noi essere una società benefit e di aggiungere agli obiettivi economici la ricerca di un impatto positivo per i nostri stakeholders”.

Continua a leggere...

Il Gruppo Grendi spinge sulla logistica su misura e punta sui trasporti eccezionali

06/10/2021

Ultimo ad aggiungersi alla lista di clienti che hanno deciso di usare Grendi per il trasporto di pezzi di dimensioni eccezionali è il gruppo Baraclit, leader nel settore prefabbricati in cemento, che ha deciso di affidare a Grendi il trasporto delle proprie merci sulla Sardegna. 5 ottobre 2021 – Trasporto di pezzi speciali in cemento lunghi fino a 26 metri, caricati solitamente su camion di oltre 35 metri di lunghezza. È questa la sfida affrontata dal Gruppo Grendi per trasportare da Marina di Carrara a Cagliari i prefabbricati di Baraclit, azienda toscana leader del settore dei prefabbricati in cemento per l'edilizia industriale, commerciale e logistica. “Come dimostra la nostra storia aziendale, continuiamo a sostenere una logistica progettuale innovativa che lega l’efficienza nei trasporti alla sostenibilità. Con questa prospettiva stiamo crescendo nel settore del traffico eccezionale grazie all’utilizzo dei nostri equipment speciali (leggi cassette) la cui flessibilità permette il carico di manufatti di grandi dimensioni, fuori sagoma e/o fuori peso come grandi trasformatori, locomotori o gru”, commenta Antonio Musso, amministratore delegato di Grendi Trasporti Marittimi. In questo ultimo caso, per andare incontro alle esigenze di trasporto verso la Sardegna di Baraclit, che impiegava veicoli lunghi sino a 35m, Grendi ha proposto un’alternativa all’imbarco dei mezzi a bordo rendendo possibile il solo carico dei pezzi speciali (come le loro coperture Aliant) direttamente sulle cassette, la tecnologia su cui il Gruppo ha puntato da anni. Grendi ha progettato e realizzato una serie di strutture ad integrazione delle cassette, utili ad allungare il piano d’appoggio sino a circa 26m con portata di 55 ton, superando la difficoltà principale di questo genere di trasporti data dall’impossibilità d’appoggio se non sulle due estremità di ciascun pezzo. Più in dettaglio la tecnologia delle cassette del Gruppo Grendi, opportunamente integrata con questa struttura studiata su misura, ha consentito di imbarcare il carico disimpegnando i mezzi speciali non più necessari nella traversata. Il risultato è un’organizzazione più semplice delle spedizioni, con minori incognite e maggiore produttività del montaggio nel cantiere di destinazione finale, ottimizzando il tempo di impiego e i costi derivanti dall’utilizzo di ciascun autotreno speciale. Questo, prima occupato per più giorni nel trasferimento diretto dallo stabilimento di produzione di Bibbiena (AR) sino al cantiere sardo oggi, invece, viene adibito solo per la parte iniziale e finale del trasporto terrestre. “Facendo leva sulle competenze e la capacità progettuale nel trovare la migliore soluzione di trasporto anche fuori misura, siamo intenzionati a sviluppare ulteriormente quest’area di mercato con partenze anche programmate da altri porti italiani e non solo a Marina di Carrara in funzione delle necessità dei clienti. L’obiettivo è quello di fornire servizi di una moderna logistica integrata che riduca i traffici pesanti da tratti stradali particolarmente congestionati e poco sicuri. Come società benefit, lo facciamo con una visione di sistema che risponda a criteri di sostenibilità per i clienti e per i territori in cui operiamo” conclude Antonio Musso.

Continua a leggere...

Gruppo Grendi Diamond Donor progetto street-art a Genova

04/10/2021

Gruppo Grendi è stato Diamond Donor del progetto di street-art e rigenerezione urbana “Pintada by Urban Attack” a Genova, nel quartiere Certosa, che ha visto il coinvolgimento di tre artisti internazionali. L’inaugurazione del primo dei tre murales, nella Radura della Memoria, sotto il ponte Morandi, è avvenuta lo scorso 30 giugno insieme ai dipendenti genovesi del Gruppo Grendi e agli artisti Douran. Una iniziativa ideata da Twenty Twenty per Comune di Genova e Rotary Club. Per il Gruppo Grendi, il primo progetto realizzato con lo status di Società Benefit. Abbiamo condensato in meno di 2 minuti tutte le emozioni di queste 3 magnifiche opere!

Continua a leggere...
1 3 11