Quota 144 - Bruno Musso. La passione, il miglior investimento

Imprenditore dello shipping, intellettuale, progettista visionario. E ancora: genovese, armatore, operatore logistico, poeta e scrittore. 

Lo scorso 6 aprile abbiamo festeggiato, con la partecipazione di tanti amici, i 60 anni di vita professionale e le 84 candeline dell’uomo, imprenditore, armatore, padre, scrittore e innovatore della logistica in Italia.

Le immagini esposte durante la serata celebrativa di Bruno Musso percorrono la storia personale di un uomo e della sua avventura imprenditoriale, parti essenziali di un pensiero che continua a mettere al centro l'economia, la società e la comunità. Per questo è un racconto che è parte di una storia anche collettiva.

La raccolta fotografica, divisa in cinque sezioni, accompagna l’osservatore lungo alcune tappe fondamentali di questo cammino che oggi si concretizza nell’attività condivisa con i nuovi condottieri del Gruppo Grendi, i figli di Bruno Musso. Dal varo della prima portacontainer italiana, la Vento di Levante, all’ottimizzazione degli impatti del trasporto sull’ambiente in tempi dove ancora di sostenibilità si parlava in relazione ai soli principi contabili, passando per le battaglie giocate da imprese coraggiose per l’adeguamento normativo che regolamenta ancora oggi il modo di lavorare sulle banchine, la sequenza fotografica è una sintesi di una storia le cui pagine Bruno Musso sta ancora scrivendo.

Guarda la gallery della serata.

L’intervista RAI qui

Comunicato Stampa. Gruppo Grendi, prima azienda operativa nella ZES (Zona Economica Speciale) della Sardegna

26/09/2022

14 settembre 2022 Grendi è la prima azienda che ha presentato un progetto nell’area operativa della ZES (Zona Economica Speciale) della Sardegna. In particolare, MA Grendi dal 1828 Società Benefit nel corso dell'esercizio 2022 ha acquisito dal Cacip, Consorzio industriale di Cagliari, terreni adiacenti al capannone attualmente in utilizzo a Cagliari in località Porto Canale - per complessivi 34.000 metri quadri – per l’avvio della costruzione del nuovo magazzino di 10.000 metri quadri che sarà ultimato nei primi mesi del 2023 e che prevede un investimento di circa 10 milioni di euro. Nel primo semestre il Gruppo ha registrato un aumento del fatturato e dei volumi del gruppo. In crescita anche MITO (Mediterranean Intermodal Terminal Operator), il terminal container internazionale del Gruppo, operativo dalla seconda parte del 2021 il cui avvio è volto a contribuire al rilancio del ruolo strategico del porto canale di Cagliari, polo logistico naturale per l’import e l’export dell’isola. Infine, Gruppo Grendi, primo operatore marittimo a diventare società benefit, mantiene costante la ricerca di soluzioni di trasporto integrate all’insegna della sostenibilità e della riduzione delle emissioni, proseguendo l’investimento su intermodalità e fotovoltaico. Leggi il comunicato completo scaricandolo da questo LINK.

Continua a leggere...

Calendario blocchi circolazione mezzi pesanti - estate 2022

24/07/2022

Al fine di facilitare la programmazione dei piani operativi di presa e consegna pubblichiamo un promemoria del calendario ufficiale sui blocchi alla circolazione dei mezzi pesanti. Clicca a questo LINK per scaricare il documento

Continua a leggere...

Comunicato Stampa. Continua l'impegno del Gruppo Grendi per diminuire le emissioni di CO2 dei propri servizi

24/07/2022

Il Gruppo Grendi accelera il suo percorso di sostenibilità puntando su veicoli elettrici per la distribuzione ultimo miglio, energie rinnovabili e intermodalità marittimo-ferroviaria. Queste scelte rappresentano un’opportunità per aumentare efficienza e competitività e rientrano tra gli obiettivi di impatto comune inseriti nel nuovo statuto di società benefit, forma giuridica raggiunta da più di un anno. Grendi, primo operatore marittimo italiano, continua la ricerca di soluzioni di trasporto integrate all’insegna della sostenibilità e della riduzione delle emissioni climalteranti. Leggi il comunicato completo scaricandolo da questo LINK

Continua a leggere...