News

SARDA BOX un Nuovo Servizio per i Privati

11/09/2015

Puoi spedire per qualunque destinazione della Sardegna quello che vuoi. Partenza dalle filiali di Milano, Bologna, Genova, Sassari e Cagliari.. Dimensione box: 80 x 120 x 55(h), peso max: 100kg. A soli 60€ iva inclusa.

Continua a leggere...

Grendi compie 190 anni !

02/01/2018

Affidiamo anche quest'anno a Pierpaolo Rovero l'immagine del nuovo anno, che coincide con il nostro 190esimo compleanno.

Continua a leggere...

La nuova Nave del Gruppo Grendi

05/12/2017

6 dicembre 2017 Varata oggi la nuova Nave del Gruppo Grendi, si prevede l'entrata in linea nei prossimi mesi. FILM

Continua a leggere...

Consegnato a Grendi il premio

30/10/2017

Il Premio per lo sviluppo sostenibile del 2017 promosso dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e da Ecomondo, è assegnato a imprese che si siano particolarmente distinte per attività e impianti che producano rilevanti benefici ambientali, abbiano un contenuto innovativo, positivi effetti economici e occupazionali ed abbiano un potenziale di diffusione. Fra i partecipanti sono state segnalate 10 imprese che si sono distinte per ciascuno dei tre settori del premio. . L'iniziativa, alla sua nona edizione, non ha scopo di lucro, la partecipazione delle imprese è libera e gratuita. Questo premio si propone di promuovere e far conoscere le buone pratiche e le tecnologie di successo di imprese italiane della green economy. Le imprese innovative della green economy testimoniano come sia possibile fare impresa puntando su finalità di valore sociale e ambientale, impiegando lavoro motivato e partecipe, contribuendo a produrre una crescita del benessere tutelando il capitale naturale e i servizi degli ecosistemi. La partecipazione di imprese di qualità è stata molto ampia e, quindi, è stato particolarmente impegnativo da parte dei 5 componenti della Commissione, scegliere le prime 10 per settore e sceglierne una sola, il primo premio, per gruppo; spesso con differenze delle valutazioni attribuite a volte minime. Guardando oltre i confini stretti di questa selezione, vediamo un dato estremamente positivo: una crescita della qualità green che porta tante iniziative innovative di imprese italiane.. . Anche per il 2017 è stata conferita la Medaglia del Presidente della Repubblica, che, per tutte le edizioni, ha assegnato al Premio una Targa di riconoscimento. . . .

Continua a leggere...

Venerdì 27 ottobre si è tenuta a Marina di Carrara presso l’Autorità Portuale la riunione introduttiva del Progetto Porto Lab.

30/10/2017

PortoLab nasce nel 2006, su iniziativa di Conship, Grendi partecipa dall’inizio a questa iniziativa e dal 2018 ha deciso di portarlo nel Porto di Marina di Carrara dove opera. Porto Lab nasce per raccontare la vita e il lavoro all’interno del porto: un mondo che, per ragioni di sicurezza, è chiuso e inaccessibile, e per questo poco conosciuto. Tutti i lunedì da febbraio a maggio verrà accolta nel Porto di Marina di Carrara una classe delle elementari che hanno aderito per un’esperienza unica, che con una metodologia innovativa e stimolante mette a disposizione le COMPETENZE, i VALORI e i CONTENUTI dell’attività portuale e del trasporto intermodale. Per il 2018 hanno aderito 6 scuole elementari di Massa e Carrara con 20 classi e 400 bambini.

Continua a leggere...

Grendi sponsorizza la squadra primavera del Cagliari calcio

13/10/2017

Grendi anche quest’anno continua la collaborazione con il Cagliari Calcio, scegliendo di sponsorizzare come Main Sponsor la squadra giovanile Primavera allenata da Mister Canzi, quest’anno particolarmente preparata e agguerrita. Il progetto è quello di continuare ad investire sui giovani perché per costruire il domani bisogna credere e formare chi oggi non ha ancora una posizione di primo piano.

Continua a leggere...

LERICI LEGGE IL MARE

12/09/2017

Si è svolta venerdì 8, sabato 9, domenica 10 Settembre, la VII edizione di Letteratura e cultura marinara. Pensata ed ideata da Bernardo Ratti, è promossa ed organizzata dalla Società Marittima di Mutuo Soccorso, di cui è il Presidente, dal Comune di Lerici (Assessorato alla Cultura), da S.T.L. Lerici con la collaborazione della libreria Ricci - La Spezia. Bruno Musso ha partecipato con il suo libro "Il cuore in porto". Tra baccàn e camalli, navi e armatori, un racconto in prima persona che ripercorre le principali vicende della portualità italiana: i successi e i fallimenti, le opportunità colte e quelle mancate.

Continua a leggere...

Presentazione del libro "Il cuore in porto"

27/07/2017

Giovedì 26 luglio è stato presentato anche a Cagliari l'ultimo libro di Bruno Musso, nella sala convegni dell'Autorità portuale sono intervenuti: Massimo Deiana, presidente AdSP del Mare di Sardegna. Alberto Scanu, presidente di Confindustria Sardegna. Roberto Isidori, Direttore Marittimo di Cagliari Intervista

Continua a leggere...

Inaugurazioni nuovi uffici a Marina di Carrara

11/07/2017

Lunedì 10 luglio 2017 si sono inaugurati nel Porto di Levante i nuovi Uffici del Gruppo Grendi a Marina di Carrara. Da un anno a questa parte Marina di Carrara è il centro dell’ attività del Gruppo, in quanto porto di imbarco della "storica" linea merci dal Nord Tirreno al Sud Sardegna. La linea è attiva dalla metà degli anni '60 e, da allora, collega con regolarità e continuità, il nord tirreno con Cagliari con 3 partenze settimanali. In questo anno la linea ha movimentato 50.000 TEU e 12.000 rimorchi, per un totale di circa 500.000 ml. e 1.025.000 tons. Abbiamo creato a Carrara 17 nuovi posti di lavoro, di cui 11 operatori portuali, 2 capisquadra, 2 impiegati, 1 autista e 1 Responsabile, superando le ipotesi che avevamo fatto al momento del nostro insediamento. Di questi, 9 sono originari del territorio e gli altri vi si sono trasferiti. Abbiamo attrezzato il nostro terminal con mezzi e attrezzature per un valore che è più del doppio di quanto ipotizzato nel piano di impresa per il primo anno. A questo va aggiunto l’indotto: in questo anno abbiamo collaborato attivamente con aziende locali (trasportatori, officine, servizi vari) per più di 2.500.000 €. Soprattutto stiamo portando avanti una serie di progetti che permettano alla nostra azienda di radicarsi e di crescere sempre di più nel territorio. Il tutto è stato possibile soprattutto grazie alla collaborazione estremamente costruttiva mostrata dall'intero cluster portuale, in particolare dai diversi funzionari dell'Autorità di Sistema Portuale, dalla Capitaneria, la Dogana, la GdF e poi la Porto di Carrara e tutti i diversi servizi (Piloti, ormeggiatori, rimorchiatori, agenzie etc.). Insomma un ambiente nel quale ci siamo trovati bene e nel quale siamo contenti di poter lavorare. Il contributo del Gruppo Grendi per il miglioramento della viabilità locale Il contributo di euro 1.300.000 in 3 anni che il Gruppo Grendi si è impegnato a riconoscere come previsto dalla Convenzione all'Autorità di Sistema Portuale sarà impiegatoper progetti deliberati dai comuni di Carrara e Massa per il miglioramento della viabilità locale. Ci teniamo a sottolineare che si tratta di un contributo (non di un indennizzo) concordato all’atto della stipula della concessione e destinato come suggerito dalla AP a risolvere problemi di viabilità locale già presenti sul territorio e da anni al centro dell’attenzione dei 2 Comuni interessati Un’azienda responsabile Proseguendo una tradizione aziendale che vede il Gruppo Grendi da sempre attento alla formazione dei giovani, tra i primi contatti che Grendi ha avviato a Carrara c’è stato quello coll’Istituto Nautico Fiorillo. Da allora con regolarità gruppi di studenti delle classi quarta e quinta con i loro docenti si sono imbarcati per una esperienza di studio a bordo che comprende la navigazione sino a Cagliari e ritorno. Una importante novità è la collaborazione attivata da Grendi con la Direzione Didattica e l’ Autorità di Sistema Portuale per il progetto PORTOLAB: un progetto didattico per gli studenti della scuola primaria già avviato con successo a La Spezia, Ravenna, Gioia Tauro e Cagliari e che partirà nel prossimo anno scolastico.

Continua a leggere...

Nuovo appuntamento con " Il cuore in porto" a Roma

15/06/2017

Martedì 20 giugno 2017 - ore 17,00 IL CUORE IN PORTO Storia di baccàn e camalli, di navi e armatori di Bruno Musso (Mursia) Intervengono Ammiraglio Ispettore Giovanni de Tullio, Vicecomandante Generale della Guardia Costiera Dottor Luca Sisto, Vicedirettore Generale di CONFITARMA Ammiraglio Ispettore Capo (cong.) Renato Ferraro di Silvi e Castiglione,già Comandante Generale della GuardiaCostiera Sarà presente l’Autore Comando Generale della Guardia Costiera - Viale dell’Arte, 16 - Roma (Zona EUR) ACONCLUSIONE DELL’EVENTO CI SARÀ UNA DEGUSTAZIONE DI PROSECCO OFFERTO DALL’AZIENDAAGRICOLA«SANGREGORIO»DI VALDOBBIADENE

Continua a leggere...
1 3 5 8