Crédit Agricole Italia e Gruppo Grendi: vicinanza al territorio e sostenibilità a servizio della filiera

Parma, 13 agosto 2021 – Il Gruppo Grendi, storica realtà operante nel trasporto marittimo e costiero di merci, aderisce alla piattaforma di Supply Chain Finance di Crédit Agricole Italia, attivando il servizio di Dynamic Discounting.

M.A. Grendi dal 1828 S.p.A., principale società del gruppo, opera da oltre 190 anni ed è la più antica casa di spedizioni italiana in attività. Un’azienda che ha saputo adattarsi nel tempo al progredire della società senza dimenticare le proprie origini genovesi, cambiando “pelle” e divenendo così un’importante realtà di trasporti, armamento navale e terminal portuali, oltre che di spedizioni.

Esperienza, responsabilità, importanza dell’ecosistema di appartenenza e dei collaboratori, sono da sempre i valori cardine di Grendi. Insieme ad un approccio sempre più improntato alla sostenibilità, questi hanno portato di recente Grendi a diventare società Benefit, aderendo alla Piattaforma di Crédit Agricole Italia, con l’intento di gestire a 360 gradi tutta la catena del valore.

Il Gruppo Crédit Agricole ha da poco conseguito il Premio ABI 2021 nella categoria “Innovazione per gli Ecosistemi” per “Impatto Impresa”, progetto nato dal dialogo continuo all'interno dei Comitati Territoriali con imprenditori, associazioni e istituzioni locali, costituiti per cogliere le istanze e i suggerimenti provenienti dal territorio.

“L’innovativa visione di filiera è incentrata sul sostegno e lo sviluppo delle filiere produttive del “Made in Italy”, afferma il Responsabile Direzione Banca d’Impresa di Crédit Agricole Italia Marco Perocchi. La partnership con i capifiliera e l’instaurazione di una relazione estesa a tutto l’ecosistema vuole valorizzare l’appartenenza dei fornitori alla Filiera stessa. Con Impatto Impresa, vogliamo portare benefici lungo l’intera catena del valore, favorendo una crescita virtuosa della filiera, anche attraverso un programma di sostenibilità finanziaria con validazione ISO di Bureau Veritas”.

“L’adesione alla piattaforma di Supply Chain Finance di Crédit Agricole Italia, afferma Costanza Musso, Amministratore delegato di M.A Grendi dal 1828, rientra nella logica strategica del nostro Gruppo di attenzione a tutte le componenti della catena di valore, a partire dai fornitori. Con questa iniziativa mettiamo a loro disposizione, in particolare a piccoli autotrasportatori e cooperative, un servizio che consente di scontare le fatture di anticipo alle condizioni riservate al nostro Gruppo. E’ una declinazione concreta di che cosa vuol dire per noi essere una società benefit e di aggiungere agli obiettivi economici la ricerca di un impatto positivo per i nostri stakeholders”.

Auguri di buone feste dal Gruppo Grendi!

23/12/2021

Le nostre navi, i camion e i magazzini continueranno a lavorare per il nostro Natale.

Continua a leggere...

Marianna Tomaselli per Grendi

15/12/2021

Marianna Tomaselli firma per Grendi l'immagine per gli oggetti di rappresentanza che caratterizzeranno il 2022 del Gruppo Grendi. Grazie ad Artemidatrè per il supporto e coordinamento di questo progetto.

Continua a leggere...

Stella al merito del lavoro per il nostro collega Fausto Petrò

13/12/2021

Sabato 11 dicembre il nostro collega Fausto Petrò è stato insignito dal Capo dello Stato della “Stella al Merito del Lavoro”. La cerimonia si è svolta presso la sede del conservatorio di musica "Giuseppe Verdi" di Milano. Un ulteriore riconoscimento della professionalità che fa parte della storia del Gruppo Grendi.

Continua a leggere...