Porto Lab a Marina di Carrara

Il giorno 15 gennaio è partito il progetto Porto Lab nel terminal Grendi a Marina di Carrara con 19 bambini della scuola elementare locale accompagnati da due maestre.

La giornata ha avuto inizio nella sede dell'autorità portuale, sponsor istituzionale dell'iniziativa,  alla presenza del presidente Carla Roncallo e del comandante della capitaneria di porto Maurizio Scibilia.

Dopo una chiacchierata e alcuni video di presentazione gli scolari hanno indossato i dispositivi di sicurezza, caschi e gilè,  e sono entrati nel terminal Grendi dove hanno assistito al sollevamento e all'apertura di un container. 

Quindi  la scolaresca è salita sulla nave Stena Freighter,appena attraccata,dove ha potuto vedere come si svolge la vita a bordo visitandodal ponte di comando alle cucine.

Una volta terminata la visita ai bambini è stato consegnato un diario scolastico delPorto Lab e il portolano a fumetti, realizzato quest’estate dalla Capitaneria di Porto e dal Gruppo Grendi,relativo alla costa locale.

Il progetto Porto Lab, di cui Grendi è sponsor, è nato 12 anni fa,  promosso da Contship, attivo in numerosi porti italiani è pensato per avvicinare i bambini e le loro famiglie alle attività portuali.

                                                                 foto         Rassegna stampa

 

Ogni giorno....

27/10/2020

Ogni giorno una nave del Gruppo Grendi parte da Marina e da Cagliari e collega la Sardegna con il Nord Italia. Ogni giorno la “nostra autostrada del mare” porta in Sardegna tutte le merci di cui l’isola ha bisogno e nel Continente tutti i prodotti che la Sardegna produce e vende nel mondo. Ogni giorno, con qualunque condizione atmosferica, perché la continuità e la resilienza sono le nostre migliori caratteristiche. Ogni giorno, adesso anche il giovedì !

Continua a leggere...

Grendi apre a Olbia

06/07/2020

Dal 6 luglio Grendi ha aperto il nuovo centro distributivo ad Olbia. Il magazzino è una nuova struttura di 1800 mq dotato di ribalta, 16 porte, 8 sponde e ampio piazzale. In periodo di post Covid, mentre tutti aspettano di capire come si muoverà il mercato, Grendi investe per garantire un servizio sempre migliore anche nel periodo di picco estivo.

Continua a leggere...

Aumento del Capitale Sociale e Certificazione volontaria di bilancio

15/05/2020

Nel corso del mese di maggio 2020 il Gruppo Grendi ha proceduto ad aumentare il Capitale Sociale di Grendi Trasporti Marittimi SPA da euro 1.500.000,00 a 2.000.000,00 euro e ha ottenuto la certificazione volontaria di bilancio per l’esercizio 2019 da primaria società di Revisione Mazars Italia SpA. La Revisione legale ha confermato che il bilancio 2019 fornisce una rappresentazione veritiera e corretta in conformità alle norme italiane che ne disciplinano i criteri di redazione e che esso non contiene errori significativi dovuti a frodi o a comportamenti o eventi non intenzionali. Ha, inoltre, confermato la valutazione della capacità del Gruppo di continuare ad operare come un’entità in funzionamento, nonché l’adeguatezza dell’informativa fornita. In un momento di grande incertezza sul futuro, la certificazione di bilancio e l’aumento di capitale confermano l’esistenza di un progetto riconosciuto e di solide basi di continuità aziendale. La longevità e le prospettive di un’azienda dipendono dalle persone, dall’idoneità dei beni e delle tecnologie impiegati, dalla originalità e superiorità delle sue competenze distintive. Queste ultime, per quanto siano depositate nelle persone che in un dato momento lavorano in azienda, hanno la capacità di sedimentarsi e di venire trasmesse, fino a formare una cultura aziendale specifica che si tramanda tra le generazioni. Il Gruppo Grendi è tutto questo.

Continua a leggere...